Mini pancakes salati

Carissimi amici ben ritrovati !

In questo articolo vorrei proporvi una ricetta veramente molto semplice di pancakes salati, ideali per i vostri aperitivi e stuzzichini e soprattutto validissime alternative a crostini industriali …. !

Fare i pancakes è semplicissimo e bastano pochi minuti. Si possono poi farcire a piacere e servire sia caldi che freddi. Io ho ideato questa ricettina dopo aver ricevuto del patè di olive Eurolive perchè avevo estrema gola di provarlo e volevo associarlo a qualcosa di diverso dal solito crostino.  Il mio impasto per i pancakes salati si differenzia un pochino dai soliti perchè ci ho aggiunto del formaggio Greco dal sapore intenso che si abbina alla perfezione con le olive : la feta.

Vediamo gli ingredienti necessari per fare i pancakes. Non so dirvi con precisione quanti ne verranno dipende dalle dimensioni che gli date. Diciamo che in linea di massima ne potete ottenere una dozzina di dimensioni medio/grandi mentre molti di più se decidete di farli piccoli e tondi .

INGREDIENTI NECESSARI :

  • 2 uova medie
  • 70 ml di latte
  • 100 grammi di farina
  • 50 gr di feta + altra eventuale feta per la farcitura
  • sale e pepe qb
  • 1/2 cucchiaino di lievito secco

PER LA FARCITURA :

PROCEDIMENTO :

Il procedimento è veramente molto semplice. Un tempo avrei preso la cura di mescolare prima gli ingredienti liquidi e poi quelli solidi ma ora sono onesta, trovo molto più semplice mettere tutto nel mixer e accenderlo. Se avete quindi un mixer mettete pure tutti gli ingredienti nella sua ciotola e fate frullare a media potenza per qualche minuto fino ad ottenere una pastella omogenea . Potrebbero esserci pezzettini di feta ma lasciateli, renderanno i pancakes ancora più golosi .

Una volta ottenuta la pastella scaldate un abbondante cucchiaio di olio in una padella anti-aderente. Formate i vostri piccoli dischi di pastella con l’aiuto di un cucchiaio e fate dorare bene su entrambi i lati . Abbiate cura di lasciar cuocere per qualche minuto .

Una volta cotti potete procedere direttamente alla farcitura o lasciare che si raffreddino . Questi sono buoni sia caldi che freddi. Io ci ho adagiato sopra del succulento patè di olive nere e sbriciolato un pochino di feta per ricordare l’impasto stesso dei pancake. L’accoppiata è risultata assolutamente vincente.

Perfetti come stuzzichini o aperitivi da gustare a qualsiasi ora del giorno e della sera. Il patè di olive nere Eurolive ha un sapore indescrivibile, per nulla amaro e veramente molto gradevole. E’ piaciuto anche alle mie figlie che vanno matte per le olive.

Ecco il risultato finale, spero vi piaccia e con questo vi dico a prestissimo sempre qui nel blog ! ❤

Vi ricordo che potete trovare un mio articolo su Eurolive—- > qui 

 

Annunci

Bignè Salati

Buongiorno a tutti e ben ritrovati ❤

Torno sul blog con una ricettina semplice ma sfiziosa che mi è venuta in mente grazie ad un gustoso arrivo firmato Bella Lodi.

Amo il formaggio e lo uso moltissimo in cucina e la ricetta che vi presento oggi è una versione salata dei classici Bignè farcita con una mousse di prosciutto e con un piccolo plus….una copertura croccante realizzata a base di burro, farina e Bella Lodi grattugiato fresco . Questo formaggio , naturalmente privo di lattosio è un prodotto tradizionale italiano di alta qualità realizzato a base di latte munto a meno di 50 km dal caseificio e proveniente da filiera controllata. Ma bando alle ciance e via con la ricetta ! Vi elenco di seguito ingredienti e procedimento per realizzare circa 15 bignè di taglia medio/grande.

 

Ingredienti necessari per realizzare la copertura croccante :
  • 40 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 50 grammi di Bella Lodi grattugiato fresco
  • 50 grammi di farina
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti necessari per realizzare circa 15 bignè :
  • 125 ml di acqua
  • 50 grammi di burro
  • 63 grammi di farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti necessari per realizzare la mousse di prosciutto :
  • 200 grammi di prosciutto ( io ho optato per un Praga )
  • 160 grammi di ricotta fresca ( io ho utilizzato 80 grami di ricotta di pecora e 80 grammi di ricotta normale
  • sale e pepe quanto basta

Procedimento :

La prima cosa da fare è realizzare la copertura croccante che andrà fatta riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Mescolare assieme il burro ammorbidito, la farina, il grattugiato Bella Lodi e un pizzico di sale fino ad ottenere una pasta omogenea. Stendere tale impasto tra 2 fogli di carta forno , lo spessore ideale è di 2-3 mm. Far riposare ed indurire l’impasto in frigorifero per almeno 30 minuti, più si sarà solidificato e più sarà semplice tagliarne dei dischi da adagiare sui bignè.

Procedere a questo punto con la realizzazione dei bignè. In una pentola versare acqua, sale e burro , mettere la pentola sul fuoco e mescolare con cura fino ad ottenere un liquido omogeneo . Fuori dal fuoco versare la farina e mescolare con cura. Rimettere la pentola sul fuoco e mescolare energicamente il composto per asciugare tutta l’acqua in eccesso . Una volta ottenuta una palla che lascia una specie di pellicolina sul fondo della pentola togliere dal fuoco. Ultimo passaggio è quello di incorporare le uova, una alla volta e mescolare sempre molto energicamente fino ad ottenere un composto liscio e brillante.

Versare l’impasto per i bignè in una sac-a poche e formare 15 bignè il più regolari possibile. Potete anche optare per bignè più piccolini e farne di più .

Una volta realizzati i bignè tirare fuori dal frigo la copertura indurita e con l’aiuto di un cerchio ritagliare dei dischi dello stesso diametro dei bignè. Adagiare i dischi sui bignè e infornare immediatamente a 180 gradi per circa 20-25 minuti .

Ultimo passaggio è quello di realizzare la mousse di prosciutto. In un mixer inserire prosciutto , ricotta, sale e pepe. Mixare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo .

Una volta cotti i bignè aspettare che si raffreddino e farcire con la mousse di prosciutto . La copertura a base di Bella Lodi aiuta sensibilmente i bignè a crescere regolari e belli tondi . Questo ” Craquelin ” come viene chiamato in francese è usato molto spesso anche per i bignè dolci e al posto del formaggio si mette dello zucchero di canna per rendere i bignè ancora più gustosi . Sono una bella alternativa alla glassa tradizionale e si può realizzare con largo anticipo tenendola in frigorifero o freezer .

Io spero che questa ricettina vi sia piaciuta e se volete maggiori informazioni sul formaggio Bella Lodi utilizzato vi invito a visitare il sito del Brand cliccando —> qui  o a collegarvi alla pagina Facebook e lasciare il vostro like cliccando —> qui