Toucan Box

Buongiorno a tutti 🙂

Se mi seguite in pagina e sul blog sapete che sono una mamma molto attiva e che amo tantissimo passare del tempo con le mie figlie facendo lavoretti manuali .

Internet da sicuramente molti spunti in merito ma a volte non ho a disposizione tutto l’occorrente per realizzare quello che vedo e non sempre mi è possibile uscire. Altre volte invece ve lo confesso sono proprio in panne di ispirazione !

La collaborazione che vi presento oggi mi risparmia in parte la fatica di ingegnarmi nel cercare cose da fare perchè mi permette di ricevere a casa ogni 15 gg tutto l’occorrente per realizzare bellissimi lavoretti con la mia bimba più grande : Sophie.

Ho quindi il piacere di parlarvi di ….ToucanBox !

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta….

ToucanBox è un servizio in abbonamento che come vi dicevo permette di ricevere delle box a determinate scadenze. E’ possibile scegliere un abbonamento mensile e semestrale.

In fase di registrazione viene chiesta età e sesso del bambino , questo per permettere agli esperti in didattica di confezionare vere e proprio box su misura per i nostri bimbi.

Cosa contiene una box ?

ed ecco come arriva a casa :

Il prezzo per ogni singola box è di 5.95 eurp + 1.95 di spese di spedizione .

Per farvi valutare al meglio il prodotto vi mostro nel dettaglio l’ultima box che abbiamo ricevuto e vi spiego perchè secondo me è interessante abbonarsi.

In questa box abbiamo ricevuto tutto l’occorrente per realizzare simpatici omini di zenzero . Nastro colorato, colla glitter, sagome in schiuma, pompon e occhi adesivi che hanno permesso alla mia Sophie di realizzare quasi in autonomia i suoi omini. Nel libricino fornito c’erano le istruzioni illustrate e di facilissima comprensione e numerosi giochi e disegni da colorare.

E qui veniamo al sodo della questione….. perchè ne vale la pena…..

Ne vale la pena semplicemente per i vari elementi che vanno a comporre gli omini presi singolarmente. Le colle glitter, gli occhi adesivi…non sono regalati nei negozi ! Qui li ricevete direttamente a casa e ovviamente se avanza materiale lo potete utilizzare per fare altre cose. Io delle due box ricevute fino ad ora ho conservato diversi elementi che mia figlia continua ad utilizzare per fare altre cosine. Quindi si, per me ne vale largamente la pena ! Se ci aggiungiamo poi anche il libricino direi che non serve aggiungere altro 🙂 il conto è presto fatto !

 

Ma….li volete vedere questi omini o no ?!?

 

 

Dopo tanti sorrisi e un po’ di colla sulle dita ecco cosa ha realizzato la mia Sophie :

Tadannnnnnnnnnnnnnnnnnn

Sono o no graziosissimi ??? 🙂 Si ok, sono di parte ma dai ammettetelo anche voi ihihih 🙂

E già che ci siamo vi mostro anche il lavoretto della box precedente :

 

Un coniglietto con la coda a pompon 🙂

Bene, spero di aver stuzzicato la vostra curiosità e ora vi spiego tutti i dettagli qualora voleste abbonarvi a Toucanbox.

Potete abbonarvi cliccando —-> qui e udite udite, fino a fine maggio la prima box è ….GRATUITA !!!!! Potrete così testare Toucanbox e decidere se proseguire o meno l’abbonamento .

Fate conto che si iniziano le belle giornate ma se avrete i bimbi a casa tutta l’estate e non potrete sempre stare all’aria aperta con Toucanbox avrete un aiuto molto valido per tenerli un pochino impegnati ! Ah e dimenticavo cosa importansissima…..se avete più di un bimbo potete creare kit per entrambi !

Potete trovare maggiori info su Toucanbox ovviamente sul sito : https://www.toucanbox.com/it o collegandovi a Facebook e lasciando il vostro like alla pagina : https://www.facebook.com/toucanBoxItalia/

Io vi aggiornerò periodicamente con le nuove box che ci arriveranno ❤ Nel frattempo se decidete di abbonarvi fatemelo sapere e condividete con me la vostra esperienza e le vostre foto !

Io vi do appuntamento a prestissimo e vi lascio con qualche foto dei retroscena della preparazione dei lavoretti toucanbox

 

 

 

Humana NaturCARE

Carissimi lettori ben ritrovati !

Oggi Vi parlo di un argomento che mi sta molto a cuore ovvero il latte di proseguimento e nello specifico del latte di proseguimento Humana 2, Humana DG2 del latte crescita Humana 3 e Humana Anticolica tutti facente parte del nuovissimo programma chiamato NaturCARE .

E’ ormai noto che il latte materno sia il miglior alimento possibile per i neonati ma in caso di necessità o di impossibilità ad allattare è doveroso potersi poggiare su prodotti sicuri per i nostri cuccioli.

Humana ha sviluppato un programma chiamato NaturCARE che rappresenta la fusione tra  “Natura”, intesa come il rispetto dei ritmi naturali di crescita dei bambini, e “CARE”, la cura che Humana riserva alla loro alimentazione.

La parola CARE sintetizza i 4 pilastri su cui si basa la filosofia di Humana:
C – come COMPLETEZZA per fornire al vostro bambino ciò di cui ha bisogno per crescere.
A – come ATTENZIONE lungo tutta la filiera produttiva, grazie a controlli accurati.
R – come RISPETTO delle materie prime per preservare i nutrienti naturali, con un delicato processo produttivo
E – come ESPERIENZA nella soddisfazione dei bisogni dei bambini in ogni fase della crescita.

Dopo il sesto mese di vita dei vostri piccoli potete affidarvi al latte di proseguimento HUMANA 2 che possiede importantissime caratteristiche :

• Con GOS (galatto-oligosaccaridi), fibre alimentari prebiotiche
• Con ALA, acido α-linolenico, importante per lo sviluppo cerebrale e del tessuto nervoso
• Con VITAMINA D, che contribuisce al normale sviluppo di ossa e denti

Dopo l’anno di vita invece ci si può affidare al latte HUMANA 3 in associazione ad una alimentazione sana ed equilibrata e anche questo latte gode di caratteristiche fondamentali per la crescita dei bimbi :

• Con Ferro, che contribuisce al normale sviluppo cognitivo
• Con VITAMINA D, che contribuisce al normale sviluppo di ossa e denti
• Con ALA, acido α-linolenico, importante per lo sviluppo cerebrale e del tessuto nervoso
• Con un equilibrato contenuto di proteine, bilanciato secondo il fabbisogno nutrizionale del bambino

E’ proprio questo che utilizzo per la mia Anais che ha 14 mesi . Reperibile ovunque è facilmente digeribile e lei lo beve molto volentieri mattina e sera.

Se volete maggiori informazioni su questi prodotti e sul programma NaturCARE vi invito a cliccare —> qui 

 

Buzzoole

Codice sconto sul sito Mytummy.it

Carissimi lettori ben ritrovati con un nuovissimo coupon sconto fatto apposta per voi !!!! ❤

Si tratta di uno sconto di 5 Euro utilizzabile sul sito : http://www.mytummy.it sito specializzato nella vendita di abiti per la gravidanza, l’allattamento , per la prima infanzia e anche di capi originalissimi per i neo papà 🙂

 

logo-my-tummy

Se siete alla ricerca di un regalo originale per una amica in dolce attesa o per voi stesse questo è il sito che fa per voi !

www.mytummy.it

Quando avrete trovato i capi che fanno per voi a scelta tra le meravigliose proposte del sito inserite il codice sconto UNIVERSOFEMMINILE e potrete usufruire di 5 euro di sconto sul totale del vostro acquisto ❤

codice-sconto-tummy

 

Vi ripropongo anche la mia recensione su My Tummy pubblicata lo scorso anno quando ero in dolce attesa ❤

La trovate —-> qui 

Io corro a dare un’occhiata sul sito perchè sto per diventare zia e ….. devo viziare il nipotino 🙂 🙂

big_maglia_premaman_ashley_rosa

super-baby

 

 

 

 

Focaccine di patate

Ecco qui la mia ricetta di focaccine di patate ripiene di prosciutto e formaggio. Una ricetta semplice da fare che piacerà a grandi e piccini, ideale come aperitivo o come accompagnamento durante i pasti .

 

Per ottenere 10 focaccine avete bisogno di :

– 500 grammi di patate

– 500 grammi di farina

– 20 grammi di burro

– 2 cucchiaini di sale

– prosciutto o salame a piacimento

– formaggio a piacimento

PROCEDIMENTO :

Per prima cosa mettete a lessare le patate tagliate a cubetti in abbondante acqua bollente.

lessare

 

Una volta lessate le patate schiacciatele con uno schiaccia patate e aggiungete poco alla volta la farina finchè avrete ottenuto un impasto omogeneo e non appiccicoso. Potrebbe non essere necessaria tutta la farina, questo dipenderà dalla tipologia di patate che avrete usato. Aggiungete il sale ed impastate nuovamente.

farina

patate

A questo punto potete utilizzare un mattarello per formare dei dischetti con l’impasto o farlo direttamente con le mani. Io l’ho fatto con le mani ….

Realizzate 20 dischetti di impasto e farcitene 10 con gli ingredienti che più vi piacciono. Io ho utilizzato del prosciutto e del formaggio a pasta morbida .

pasta

prepa

 

Adagiate sopra i vostri dischi farciti i dischi non farciti ed impastate leggermente per ottenere delle belle focaccine tonde .

Fate cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti. Per ottenere delle focaccine ancora più golose a cottura quasi terminata cospargete la superficie superiore con della mozzarella grattugiata e fate gratinare …otterrete così delle focaccine ancora più golose..

Ecco le mie spero vi piacciano e….. Bon Appétit !!!

focaccia focaccine pronte

Plum cake con succo di albicocca

Oggi voglio presentarvi la mia ricetta di plum cake con succo di albicocca ! pom,i

Grazie a pomì ho ricevuto 3 brick da 200 ml di succo all’albicocca e ho quindi pensato di usare questo succo per preparare un plum cake leggero e morbidissimo ideale per la merenda dei bambini !

Per preparare questo morbido plum cake avete bisogno di :

– 70 grammi di farina

– 70 grammi di amido di mais

– 20 grammi di olio di semi

– 120 grammi di zucchero

– 150 grammi di succo all’albicocca pomì 

– 1 uovo

– 1 bustina di lievito

– 1 pizzico di sale

– mezza tazza di acqua ( se necessario )

Creatore di collage di foto_c52Rpv

 

Procedimento :

Prendere 35 grammi di farina e setacciarla assieme all’amido di mais e il lievito per ottenere una polvere finissima e senza grumi. Aggiungere un pizzico di sale.

In un pentolino mettere il succo di albicocca pomì e scaldare a fiamma molto bassa ( non deve bollire) . Se avete un termometro fate arrivare il succo ad una temperatura di 65 gradi. Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina. Mescolate vigorosamente per evitare grumi. Si formerà una specie di gelatina . Creatore di collage di foto_j4bL2u

In una ciotola mescolate il tuorlo con 80 grammi di zucchero e l’olio di semi. Aggiungete a questo composto la gelatina di succo di frutta e se vedete che il composto è troppo denso aggiungete mezza tazza di acqua. Creatore di collage di foto_u7Qnbq

Con delle fruste montate a neve il tuorlo con i 40 gr di zucchero restanti . Una volta il tuorlo montato a neve unitelo delicatamente al resto della preparazione e mescolate dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Fate cuocere in forno a 170 gradi per 30 minuti .

Et voilà ! Bon Appétit !

Creatore di collage di foto_5wvvOw

 

 

 

Rainbow Loom

Care Amiche ed Amici oggi voglio parlarvi di un coloratissimo Brand : Rainbow Loom .

piatto loom

 

Avrete sicuramente già visto questa marea di elastichini colorati :

2014-11-03_16.35.48

Ebbene questi sono originali al 100 % e arrivano direttamente dagli U.S.A . Gli elastici sono al 100% Latex Free e atossici . Rainbow Loom propone una vastissima gamma di colori ed accessori che vi permetteranno di realizzare creazioni uniche. 

Con questi elastici si possono realizzare braccialetti, collane, anelli, accessori per capelli e tantissime altre figure. 

bracciale complesso orsetto loom piatto loooom

Nella confezione troverete un kit per iniziare a creare i vostri braccialetti e con un po’ di concentrazione non sarà molto difficile realizzare veri e propri gioielli . Potrete poi trovare in vendita gli elastici dei vostri colori preferiti, elastici speciali che si illuminano al buio e altri tipi di telai per realizzare  altre creazioni .

Ma ecco il kit che ho testato : 

2014-11-03_16.36.38 scatola loom

 

Composto da :

Un Rainbow Loom ®  (telaio) 

Una Mini Rainbow Loom ® (mini Telaio)

Un gancio (Uncino)

Un sacchetto di 600 elastici privi di lattice di colore misto (i colori possono variare) 

Un sacchetto di c-clip (chiusure bracciali e collane)

Manuale di istruzioni per fare braccialetti semplici

2014-11-03_16.36.15

 

Come prima cosa ho aperto il sacchettino contenente gli elastici e ho iniziato a tirarli in tutti i sensi per verificarne la resistenza. Non ne ho rotti nemmeno uno quindi punto molto positivo .

Per seconda cosa ho dato un’occhiata al sito web per cercare un bracciale abbastanza semplice da provare a realizzare. 

Ammettendo di avere poca pazienza ho cercato su Youtube un tutorial per eseguire passo passo il mio primo braccialetto e non vi nascondo che non ero per niente sicura di riuscire a ” creare ” qualcosa di accettabile . 

Ho optato per un bracciale abbastanza semplice ma non troppo chiamato ”  catena di Bicicletta ” e ho iniziato a realizzarlo. 

Inizialmente non ero molto concentrata e ho dovuto ricominciare due volte prima di capire bene cosa fare. Afferrato il giusto ordine però con non poco orgoglio ho messo in pausa il video e sono andata avanti da sola fino ad arrivare alla lunghezza desiderata, ho riacceso il video solo per vedere come chiudere il bracciale ma anche questa operazione era semplicissima. 

2014-11-03_16.35.38 2014-11-03_16.36.51 2014-11-03_16.37.01

 

Con un gancetto ho chiuso il mio braccialetto che era quindi pronto per essere indossato. Credo di averci impiegato 15 minuti in tutto contando anche il mio inizio poco sicuro . 

2014-11-03_16.37.22

 

Ed ecco il bracciale finito :

2014-11-03_16.38.23

 

Mi sono ricreduta molto su questo prodotto. Innanzitutto ritengo che non sia un prodotto per soli bambini, anzi. Dando un’occhiata a tutte le cose che ci si possono fare anche noi adulti possiamo sbizzarrirci e usare la fantasia . Per i bambini lo trovo molto interessante perchè secondo me li aiuta a concentrarsi , a creare e ad usare la fantasia. Io mi sono divertita moltissimo a creare questo bracciale e immagino lo stupore dei bambini che possono vedere formarsi dei veri e propri gioielli partendo da semplici elastici. E’ anche ottimo secondo me da usare assieme ai bimbi per condividere un bel momento di creazione assieme .

 

Se siete curiosi vi invito a visitare il sito internet dove troverete anche il riferimento Italiano e dove vedrete le infinite cose che si possono fare grazie a Rainbow Loom . Cliccate qui per andare al sito . 

Potete visitare anche la pagina facebook cliccando qui  .

piatto loom

Bucika Shoes

Ecco un coloratissimo arrivo !!!! Le bucika Shoes !!!! 

Creatore di collage di foto_HW7YnP

 

La piccola Sophie le sta testando per voi ! Aspettando di leggere la nostra recensione vi consiglio di visitare il sito : 

http://bucika.nl/it/

e la pagina facebook : 

https://www.facebook.com/bucikainternational?fref=ts

 

Lettone o Lettino ?

Buongiorno Mamme ! 

Benvenute al nostro primo appuntamento settimanale dedicato alle mamme e ai bambini. 

In questa rubrica tratteremo ogni settimana un’argomento e vi invito a dare la vostra opinione così ci potremo confrontare e consigliare tra mamme ! Ovviamente zie, nonne, sorelle, cugine , amiche siete tutte invitate a partecipare attivamente alla discussione ! 

 

 

Questa settimana vorrei parlare con voi della nanna dei bimbi. Lettino o Lettone ? Il dibattito su questa questione è sempre presente e vorrei sapere come vi regolate voi per la nanna dei vostri bimbi. 

piedi

Quale bambino o prima o poi non ha passato una o più notti nel lettone con i suoi genitori? Quanti si rifiutano a lungo di dormire nel loro lettino e quanti invece, se pure si ci sono addormentati, a metà notte migrano nel lettone?

Si può dire che quasi tutti i bambini piccoli lasciati liberi di scegliere sceglierebbero di dormire con i genitori: “co-sleeping” è il termine col quale viene definito nella comunità scientifica il dormire insieme.

Ma quante volte i vostri amici e parenti vi avranno detto ” No ! Deve dormire da solo ! Deve abituarsi fin da piccolo ! ” ma voi ci avete provato e riprovato e il vostro bimbo non ne vuole sapere di addormentarsi da solo nel suo lettino . 

Non disperate…. è scientificamente dimostrato che prima o dopo tutti i bambini diventano capaci di tollerare la separazione e piano piano imparano ad addormentarsi da soli .

lettone

Per quanto riguarda la mia esperienza devo dire che per fortuna fin da piccola la mia bimba si è addormentata nel lettino da sola sia il pomeriggio che la sera…. Ora la lotta è più con il papà che torna a casa tardi la sera e vuole tenerla nel lettone per coccolarla e lei finisce per addormentarsi sempre li ! Il pisolino pomeridiano nonostante abbia solo 27 mesi non lo fa più quindi non so neanche dire se si addormenterebbe da sola…… Anche nel mio caso è difficile da gestire perchè da un lato capisco mio marito che vuole coccolarsi la bimba ma dall’altro ho paura che non si addormenti più sola se continua così … cosa ne pensate ? 

I vostri bimbi invece dove dormono ? 

bimbo

Raccontate la vostra esperienza ! Nell’attesa di leggere tutti i vostri commenti vi do appuntamento alla settimana prossima … e non esitate a proporre altri argomenti ! 

Portapenne per papà

Oggi io e la mia piccola artista abbiamo deciso di realizzare un portapenne per l’ufficio di papà ! 

Realizzarlo è stato semplicissimo abbiamo utilizzato come sempre solo materiali che avevamo in casa e di riciclo . 

Per realizzare un portapenne vi serve :

  • Disco di cartone
  • Rotoli di carta igienica o di carta da cucina
  • Colla vinilica
  • Carta colorata
  • Tempere colorate
  • Pennello
  • Decorazioni

2014-10-13_17.22.31

 

 

2014-10-13_17.22.43

La carta colorata che ho usato è ancora richiedibile e se volete riceverla a casa vi basterà cliccare su questo link : 

https://universofemminiledisarah.wordpress.com/category/il-meglio-del-web/campioni-omaggio/

 

Il procedimento per realizzare il portapenne è il seguente :

Per prima cosa scegliete la carta che preferite e foderate il cerchio che sarà la base del portapenne. 

2014-10-13_17.22.20

Come seconda cosa scegliete e ritagliate della misura che preferite i rotoli di carta, cercate di tagliarli abbastanza alti da contenere delle penne o pennarelli ma non troppo altrimenti non si vedrà cosa c’è all’interno e sarà difficile recuperare le penne. 

Dipingete  i vostri rotoli dei colori che preferite e se avete in casa decorazioni non esitate ad attaccarle lasciando anche i vostri bimbi usare la fantasia per creare il decoro che preferiscono . Potete usare tantissime cose che avete in casa come tappi di sughero tagliati a rondelle, cuoricini che avrete tagliato nella carta colorata, lettere di giornale per formare delle parole e chi più ne ha più ne metta. 

Io e la mia bimba abbiamo attaccato delle cose trovate nel pot pourri così abbiamo dato anche un po’ di profumo al nostro portapenne. 

Per completare l’opera abbiamo ritagliato dei fogliettini che abbiamo unito con del nastro adesivo per creare un mini block notes . 

2014-10-13_17.22.01

Ora che avete tutti i vostri elementi non vi resta che comporre il vostro portapenne . Disponete i vari rotoli come preferite e ancora una volta lasciate spazio alla vostra creatività . Noi abbiamo lasciato uno spazio appositamente per permettere al nostro ometto di mettere i suoi bigliettini da visita ma è molto bella l’idea di metterci una fotografia o qualche cioccolatino per addolcire ancora di più questo bellissimo regalino . 

Spero che il nostro lavoretto vi sia piaciuto vi lascio con la fotografia dell’opera finita ! A presto con nuovi lavoretti e mi raccomando usate fantasia e amore e tutto verrà bellissimo ! 

2014-10-13_17.21.04