Mini pancakes salati

Carissimi amici ben ritrovati !

In questo articolo vorrei proporvi una ricetta veramente molto semplice di pancakes salati, ideali per i vostri aperitivi e stuzzichini e soprattutto validissime alternative a crostini industriali …. !

Fare i pancakes è semplicissimo e bastano pochi minuti. Si possono poi farcire a piacere e servire sia caldi che freddi. Io ho ideato questa ricettina dopo aver ricevuto del patè di olive Eurolive perchè avevo estrema gola di provarlo e volevo associarlo a qualcosa di diverso dal solito crostino.  Il mio impasto per i pancakes salati si differenzia un pochino dai soliti perchè ci ho aggiunto del formaggio Greco dal sapore intenso che si abbina alla perfezione con le olive : la feta.

Vediamo gli ingredienti necessari per fare i pancakes. Non so dirvi con precisione quanti ne verranno dipende dalle dimensioni che gli date. Diciamo che in linea di massima ne potete ottenere una dozzina di dimensioni medio/grandi mentre molti di più se decidete di farli piccoli e tondi .

INGREDIENTI NECESSARI :

  • 2 uova medie
  • 70 ml di latte
  • 100 grammi di farina
  • 50 gr di feta + altra eventuale feta per la farcitura
  • sale e pepe qb
  • 1/2 cucchiaino di lievito secco

PER LA FARCITURA :

PROCEDIMENTO :

Il procedimento è veramente molto semplice. Un tempo avrei preso la cura di mescolare prima gli ingredienti liquidi e poi quelli solidi ma ora sono onesta, trovo molto più semplice mettere tutto nel mixer e accenderlo. Se avete quindi un mixer mettete pure tutti gli ingredienti nella sua ciotola e fate frullare a media potenza per qualche minuto fino ad ottenere una pastella omogenea . Potrebbero esserci pezzettini di feta ma lasciateli, renderanno i pancakes ancora più golosi .

Una volta ottenuta la pastella scaldate un abbondante cucchiaio di olio in una padella anti-aderente. Formate i vostri piccoli dischi di pastella con l’aiuto di un cucchiaio e fate dorare bene su entrambi i lati . Abbiate cura di lasciar cuocere per qualche minuto .

Una volta cotti potete procedere direttamente alla farcitura o lasciare che si raffreddino . Questi sono buoni sia caldi che freddi. Io ci ho adagiato sopra del succulento patè di olive nere e sbriciolato un pochino di feta per ricordare l’impasto stesso dei pancake. L’accoppiata è risultata assolutamente vincente.

Perfetti come stuzzichini o aperitivi da gustare a qualsiasi ora del giorno e della sera. Il patè di olive nere Eurolive ha un sapore indescrivibile, per nulla amaro e veramente molto gradevole. E’ piaciuto anche alle mie figlie che vanno matte per le olive.

Ecco il risultato finale, spero vi piaccia e con questo vi dico a prestissimo sempre qui nel blog ! ❤

Vi ricordo che potete trovare un mio articolo su Eurolive—- > qui 

 

Bignè Salati

Buongiorno a tutti e ben ritrovati ❤

Torno sul blog con una ricettina semplice ma sfiziosa che mi è venuta in mente grazie ad un gustoso arrivo firmato Bella Lodi.

Amo il formaggio e lo uso moltissimo in cucina e la ricetta che vi presento oggi è una versione salata dei classici Bignè farcita con una mousse di prosciutto e con un piccolo plus….una copertura croccante realizzata a base di burro, farina e Bella Lodi grattugiato fresco . Questo formaggio , naturalmente privo di lattosio è un prodotto tradizionale italiano di alta qualità realizzato a base di latte munto a meno di 50 km dal caseificio e proveniente da filiera controllata. Ma bando alle ciance e via con la ricetta ! Vi elenco di seguito ingredienti e procedimento per realizzare circa 15 bignè di taglia medio/grande.

 

Ingredienti necessari per realizzare la copertura croccante :
  • 40 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 50 grammi di Bella Lodi grattugiato fresco
  • 50 grammi di farina
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti necessari per realizzare circa 15 bignè :
  • 125 ml di acqua
  • 50 grammi di burro
  • 63 grammi di farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti necessari per realizzare la mousse di prosciutto :
  • 200 grammi di prosciutto ( io ho optato per un Praga )
  • 160 grammi di ricotta fresca ( io ho utilizzato 80 grami di ricotta di pecora e 80 grammi di ricotta normale
  • sale e pepe quanto basta

Procedimento :

La prima cosa da fare è realizzare la copertura croccante che andrà fatta riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Mescolare assieme il burro ammorbidito, la farina, il grattugiato Bella Lodi e un pizzico di sale fino ad ottenere una pasta omogenea. Stendere tale impasto tra 2 fogli di carta forno , lo spessore ideale è di 2-3 mm. Far riposare ed indurire l’impasto in frigorifero per almeno 30 minuti, più si sarà solidificato e più sarà semplice tagliarne dei dischi da adagiare sui bignè.

Procedere a questo punto con la realizzazione dei bignè. In una pentola versare acqua, sale e burro , mettere la pentola sul fuoco e mescolare con cura fino ad ottenere un liquido omogeneo . Fuori dal fuoco versare la farina e mescolare con cura. Rimettere la pentola sul fuoco e mescolare energicamente il composto per asciugare tutta l’acqua in eccesso . Una volta ottenuta una palla che lascia una specie di pellicolina sul fondo della pentola togliere dal fuoco. Ultimo passaggio è quello di incorporare le uova, una alla volta e mescolare sempre molto energicamente fino ad ottenere un composto liscio e brillante.

Versare l’impasto per i bignè in una sac-a poche e formare 15 bignè il più regolari possibile. Potete anche optare per bignè più piccolini e farne di più .

Una volta realizzati i bignè tirare fuori dal frigo la copertura indurita e con l’aiuto di un cerchio ritagliare dei dischi dello stesso diametro dei bignè. Adagiare i dischi sui bignè e infornare immediatamente a 180 gradi per circa 20-25 minuti .

Ultimo passaggio è quello di realizzare la mousse di prosciutto. In un mixer inserire prosciutto , ricotta, sale e pepe. Mixare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo .

Una volta cotti i bignè aspettare che si raffreddino e farcire con la mousse di prosciutto . La copertura a base di Bella Lodi aiuta sensibilmente i bignè a crescere regolari e belli tondi . Questo ” Craquelin ” come viene chiamato in francese è usato molto spesso anche per i bignè dolci e al posto del formaggio si mette dello zucchero di canna per rendere i bignè ancora più gustosi . Sono una bella alternativa alla glassa tradizionale e si può realizzare con largo anticipo tenendola in frigorifero o freezer .

Io spero che questa ricettina vi sia piaciuta e se volete maggiori informazioni sul formaggio Bella Lodi utilizzato vi invito a visitare il sito del Brand cliccando —> qui  o a collegarvi alla pagina Facebook e lasciare il vostro like cliccando —> qui 

 

 

 

Gamberi in tempura e Panko

Care amiche oggi voglio presentarVi la mia ricetta di gamberi in tempura e Panko realizzata grazie a  ” L’oriente in cucina” che mi ha deliziata con l’invio di prodotti per la cucina orientale . L’oriente in cucina si occupa della vendita di prodotti per la cucina Thailandese, Indiana, Cinese e Giapponese. Vende inoltre utensili da cucina Thè ed Infusi.

oriente in cucina logo

 Questa ricetta è molto semplice e per realizzarla avete bisogno di :

12 Mazzancolle

50 grammi di farina per tempura

50 grammi di Panko

70 ml di acqua naturale fredda

 

panko

farina per tempura

Il procedimento è semplicissimo :

Lavate e sgusciate i gamberi lasciando una parte della coda per ottenere un effetto visivo più gradevole. Ricordatevi di togliere il filamento nero all’interno del gambero perchè è molto amaro e sgradevole da mangiare.

ZZANCOILLE

Preparate ora la tempura mescolando con vigore 50 grammi di Farina per tempura e 70 ml di acqua molto fredda . La tempura è una miscela a base di farina di frumento amido di tapioca ed agente lievitante che vi permetterà di avere una pastella leggera e croccante.

due farinette

Mettete a scaldare abbondante olio per frittura.

Preparate ora i vostri gamberi intingendoli prima nella tempura ed in seguito nel Panko. Il Panko è anch’esso un prodotto a base di farina di frumento e rende i cibi passati in pastella molto croccanti .

PANKO

Potete a questo punto friggerli.

Scolateli ed eliminate l’eccesso di olio con della carta assorbente.

Se volete potete aggiungere un pizzico di sale sui vostri gamberi.

Ecco il risultato finale. Croccanti e saporiti io adoro i gamberi cucinati in questo modo. Ideali per accompagnare altri piatti orientali come Udon in Brodo potrete dare un tocco di croccantezza anche a piatti più classici come risotti o semplicemente servirli come aperitivo. Sono sicura che avrete un successone !

gamberi fatti

PIATTO FINITO

Per qualsiasi informazione sui prodotti venduti da L’oriente in cucina , su ricette ed eventi vi invito a recarvi sul loro sito cliccando qui o visitate la loro pagina facebook cliccando qui

 

Mini Club Sandwich

Care Amiche oggi vi propongo una ricetta semplicissima per uno spuntino sano grazie a Pane Pema.

Logo Pema

 

Pane pema è un pane tedesco integrale disponibile in diverse varianti tra le quali : pane di segale integrale, pane agli 8 cereali integrali, pane di segale integrale con avena, pane di segale integrale e semi di girasole , pane integrale di segale leggero e molti altri. Questo pane ha un gusto molto deciso ed è frutto di una lavorazione rigorosa che presta molta attenzione ad ogni fase della produzione e soprattutto alla scelta dei cereali che vengono coltivati nella stessa zona dove ha sede l’azienda.

IMG_20141118_140419 (1)

Per questa ricetta semplice semplice di MINI CLUB SANDWICH ho utilizzato una confezione di Pane integrale speciale.

Avrete inoltre bisogno di :

– Maionese

– 2 foglie di insalata

– 2 fette di prosciutto cotto

– Fettine sottili di mozzarella

PROCEDIMENTO : 

Il procedimento è molto semplice. Per cominciare scaldate il pane in una padella, o in forno, in modo che diventi più croccante.Spalmate ogni fetta di pane di maionese, disponete poi il prosciutto, la mozzarella e l’insalata.

SANDWICH

Componete il sandwich sovrapponendo quante fette volete, io ne ho messe due, essendo le fette di pane piccole. Assicurate il tutto con uno stecchino e tagliate a metà le fette nel senso della diagonale.

san

Potete sbizzarrirvi con diversi ingredienti, aggiungerci delle rondelle di pomodoro, del petto di pollo grigliato e delle fette di uovo sodo! Questo pane conferirà al vostro sandwich un gusto molto deciso e vi permetterà di concedervi una pausa sana senza rinunciare al gusto !

Per ogni altra informazione sui prodotti Pema potete visitare il sito internet cliccando qui o la pagina facebook cliccando qui

 

 

POLPETTE DI MELANZANE CON GROK

Care Amiche oggi vi propongo una ricetta di polpettine di melanzane molto semplice che ho deciso di arricchire con un ingrediente sano e gustoso : GROK. 

logo grok

Grok è uno snack leggero, sano e gustoso composto al 100& da grana padano . Con solo 60 Kcal per porzione da 12 grammi è uno snack ideale per grandi e piccini e in cucina io lo utilizzo per arricchire i miei piatti dando loro un gusto speciale . 

 

Per preparare queste sfiziose polpettine avete bisogno di : 

GROCK GUSTO DECISO

– 400 grammi di melanzane
– 1 uovo
– 60 grammi di pangrattato 
– 1 confezione di GROK gusto deciso da 60 grammi   
– sale
– pepe 

 

PROCEDIMENTO : 

Per prima cosa lavate accuratamente le vostre melanzane ed asciugatele.

Mettetele poi in forno a 200 gradi per 1 ora. Otterrete così quello che viene chiamato Caviale di Melanzane …il nome dice da solo quanto è buono !!!

2014-12-15_13.11.01

 

Una volta cotte le melanzane vedrete che  la buccia si elimina in un secondo. Mettete la polpa in una ciotola e schiacciatela con una forchetta. 

 

2014-12-15_13.10.45

2014-12-15_13.10.26

Aggiungete alla polpa di melanzane il pangrattato, l’uovo, sale e pepe ed infine Grok sbriciolato grossolanamente. Io lo amo tagliato a pezzetti così si sente bene alla degustazione.  

Cuocete le vostre polpettine in abbondante olio caldo per qualche minuto. 

Decoratele con qualche Grok intero per rendere il tutto ancora più goloso e…..Bon Appétit !!! 

2014-12-15_13.11.19

Per ogni altra informazione su Grok vi invito a visitare il loro sito cliccando qui e la loro pagina facebook cliccando qui .

Altre sfiziose ricette con Grok disponibili qui : http://www.grok.it/it/in-cucina-con-grok/proposte-grok/ .

 

Focaccine di patate

Ecco qui la mia ricetta di focaccine di patate ripiene di prosciutto e formaggio. Una ricetta semplice da fare che piacerà a grandi e piccini, ideale come aperitivo o come accompagnamento durante i pasti .

 

Per ottenere 10 focaccine avete bisogno di :

– 500 grammi di patate

– 500 grammi di farina

– 20 grammi di burro

– 2 cucchiaini di sale

– prosciutto o salame a piacimento

– formaggio a piacimento

PROCEDIMENTO :

Per prima cosa mettete a lessare le patate tagliate a cubetti in abbondante acqua bollente.

lessare

 

Una volta lessate le patate schiacciatele con uno schiaccia patate e aggiungete poco alla volta la farina finchè avrete ottenuto un impasto omogeneo e non appiccicoso. Potrebbe non essere necessaria tutta la farina, questo dipenderà dalla tipologia di patate che avrete usato. Aggiungete il sale ed impastate nuovamente.

farina

patate

A questo punto potete utilizzare un mattarello per formare dei dischetti con l’impasto o farlo direttamente con le mani. Io l’ho fatto con le mani ….

Realizzate 20 dischetti di impasto e farcitene 10 con gli ingredienti che più vi piacciono. Io ho utilizzato del prosciutto e del formaggio a pasta morbida .

pasta

prepa

 

Adagiate sopra i vostri dischi farciti i dischi non farciti ed impastate leggermente per ottenere delle belle focaccine tonde .

Fate cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti. Per ottenere delle focaccine ancora più golose a cottura quasi terminata cospargete la superficie superiore con della mozzarella grattugiata e fate gratinare …otterrete così delle focaccine ancora più golose..

Ecco le mie spero vi piacciano e….. Bon Appétit !!!

focaccia focaccine pronte

Cheese Balls

Oggi condivido con voi questo finger semplicissimo ! Ideale come aperitivo o stuzzichino in compagnia di amici . 

Si tratta di polpettine di formaggio ideali come aperitivo e semplicissime da realizzare . Per farle avete bisogno di :

INGREDIENTI :

  • 2 albumi

  • 75 gr di formaggio emmenthal grattugiato

  • 75 gr di parmigiano reggiano grattugiato

  • sale q.b

  • 1/2 cucchiaino di noce moscata

  • olio per friggere 

Ingredienti necessari

Ingredienti necessari

Il procedimento è semplicissimo : 
Montate gli albumi con un pizzico di sale . Aggiungete i formaggi che avete grattugiato e mescolate bene . Aggiungete al composto un po’ di sale e la noce moscata . A questo punto aiutatevi con una forchetta per amalgamare bene tutti gli ingredienti e ottenere una pastella bella soffice. 

 

2014-10-11_16.10.042014-10-11_16.10.18

Formate quindi delle belle palline tonde e se volete racchiudete in alcune un pezzetto di prosciutto o qualsiasi cosa vogliate per creare un simpatico effetto sorpresa alla degustazione .
Friggete le vostre polpettine di formaggio in olio abbondante e servite ….. Bon Appétit !!!
2014-10-11_16.51.07