Gelato al cioccolato e arachidi

Buongiornooooooo !!!!!!

Finalmente ho un po’ di tempo da dedicare al mio amatissimo blog ! Nonostante la vita scorra frenetica non riesco proprio a stare lontana da voi ! ❤

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima di gelato al cioccolato con un tocco goloso in più ovvero le arachidi salate….. certo, non sarà dietetico ma volete mettere la bontà ??? a volte concedersi qualcosa di buono senza badare troppo alle calorie fa bene 🙂

Per realizzare questo gelato ho utilizzato la mia nuovissima gelatiera firmata Aicok, se vi ricordate ve ne ho parlato in pagina 🙂

Questa macchina del gelato è semplicissima da utilizzare oltre ad essere esteticamente molto bella. Ordinata su amazon mi è arrivata in 24 ore crono e all’interno della confezione ho potuto trovare un piccolo libricino di istruzioni che includeva anche qualche ricetta….purtroppo non vi è la lingua italiana ma se conoscete un pochino l’inglese non dovrebbe essere difficile tradurre…..potete sempre contare su google 🙂

La macchina del gelato è semplicissima da utilizzare e bastano circa 30/40 minuti per ottenere gelati perfettamente mantecati….

 

Prima di utilizzarla bisogna ricordarsi di inserire il cestello nel freezer per almeno 8-12 ore. Questo perchè la gelatiera non ha la funzione refrigerante. Senza questo passaggio è impossibile mantecare il gelato.

Volete una ricettina semplice semplice per realizzare un gelato gustoso ed originale ? Eccola !!! 🙂

Gelato al cioccolato e arachidi

Ingredienti necessari :

  • 200 grammi di cioccolato al latte(se preferite va benissimo anche fondente)
  • 150 grammi di zucchero
  • 250 grammi di latte intero
  • 250 grammi di panna fresca
  • 2 tuorli
  • 40 grammi di arachidi salate

Procedimento :

Tritate il cioccolato e mescolatelo in una ciotola con zucchero, latte e panna. Far fondere gli ingredienti a bagnomaria ed una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungere i tuorli e lasciar scaldare sempre a bagno maria per 5 minuti.

Riporre il composto in frigorifero per almeno un ora.

Inserire il composto freddo nel cestello della gelatiera precedentemente congelato. Mantecare il gelato per 40 minuti et voilààààà….è prontoooo !

Il gelato si conserva poi in freezer per 4/5 giorni . Il sapore è soggettivo ovviamente ma la texture è veramente eccellente e non ha nulla da invidiare ai gelati di gelateria anzi…… e poi vogliamo mettere la qualità ? e il sapere cosa c’è dentro quello che mangiamo ? Con la macchina del gelato potete poi modificare le ricette a seconda del vostro gusto creando varianti più leggere con meno zucchero o a base di frutta…. in questo modo ci si può concedere una pausa golosa ma sanissima !

La macchina per il gelato Aicok è in vendita su amazon  al seguente link : http://amzn.to/2ymOO68 .

Se vi dovesse interessare un acquisto inserendo il codicino UZ6FKYD9 la potrete avere al prezzo eccezionale di 22 euro !!!!!!!

Io continuerò a postarvi altre ricettine di gelati man mano che li creerò quindi continuate a seguirmi qui nel blog e in pagina ! A presto !!!! ❤ ❤ ❤ ❤

 

Annunci

Le mie gelatine al lampone

Carissimi amici in questo breve articolo vi invito a scoprire una video ricetta semplicissima da realizzare e che mi è venuta in mente dopo aver acquistato dell’ottimo succo di lampone dal sito : Ventis .

Le mie bimbe come tutti i bimbi adorano le caramelle e mi sono detta…perchè non realizzarle da me per offrire loro un prodotto genuino e sano ? Ho così approfittato di un deal dal sito Ventis , sito che offre super deals per p prodotti di eccellenza in offerta a tempo con uno sconto che va dal 20% al 40% per i prodotti dell’enogastronomia, sull’arredamento dal 50% al 70% e sulla moda dal 60% all’ 80%.  Il made in Italy a prezzi imbattibili con consegne in 72 ore in tutta Italia e super promo con 10 euro di sconto su una spesa di 49 .

Ma veniamo al sodo e vediamo la ricetta che ho realizzato :

 

 

Se vi ho incuriositi e volete saperne di più visitate il sito Ventis —> qui

 

 

Buzzoole

Rotelline sfiziose

Ben ritrovati carissimi amici !
Come vi avevo accennato in pagina qualche giorno fa vi pubblico la ricettina semplicissima delle mie rotelline aperitivo 🙂

Sono le classiche rotelline di sfoglia farcite con affettato a scelta ma che ho voluto arricchire con del delizioso Patè di pomodoro secco firmato Eurolive. A tal proposito trovate la mia recensione di questo brand Salentino proprio —> qui  . 
Vediamo nel dettaglio cosa serve per realizzare queste rotelline :
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 barattolino di patè di pomodoro secco Eurolive 
  • Affettato a scelta ( io ho utilizzato speck e cotto alla brace )
Procedimento :
Il procedimento è veramente molto semplice. Cospargete il rotolo di sfoglia con il patè di pomodoro Eurolive .
Evitate i bordi così la sfoglia sarà più facile da arrotolare. Adagiate su tutta la superficie l’affettato a scelta e arrotolate. Per far prendere bene la forma al rotolo riponetelo in frigorifero per mezz’oretta.

Una volta freddo tagliate delle striscioline e adagiatele su carta da forno. Infornate il tutto in forno caldo a 180 gradi per circa 10/15 minuti ( controllate a occhio finchè i rotolini saranno ben dorati ) .
Il patè da quel tocco in più saporito e deciso e aiuta soprattutto ad ottenere delle rotelline meno secche rispetto a quelle che si ottengono utilizzando solo affettato. Il sapore è molto piacevole e sono andate a ruba !

Sciroppo di menta

Ciao ! come state ?
Siamo nel pieno dell’estate e con questo gran caldo dovremmo bere il più possibile specialmente acqua . Avendo spesso voglia di qualcosa di dissetante e avendo nel mio mini orticello tantissima menta che cresce a dismisura mi è venuta la voglia di realizzare il mio sciroppo di menta perchè adoro l’acqua e menta !

Gli sciroppi che si trovano in commercio mi hanno sempre dato l’idea di finto e di coloranti e quindi mi sono decisa e finalmente ho il mio buonissimo sciroppo fatto in casa ! E ne condivido la semplicissima ricetta con voi !
Per ottenere una bottiglia di circa 750 ml di sciroppo avrete bisogno di :
  • 60 grammi di foglie di menta
  • 600 grammi di zucchero
  • 500 ml di acqua
  • 1 o 2 cucchiai di succo di limone
eh si ci vuole molto zucchero lo confesso ma altrimenti lo sciroppo è amaro ed imbevibile…. se volete azzardare a metterne meno perchè amate l’amarognolo potete provare anzi, poi fatemi sapere il risultato !
Vediamo il procedimento per realizzare lo sciroppo :
  • Per prima cosa lavate alla perfezione le foglie di menta e lasciatele ammollo in acqua fredda ( meglio se ghiacciata ) per una decina di minuti . Dovrebbe aiutare anche a fissare il colore delle foglie ed evitare che diventino marroncine in cottura.
  • Una volta lavata la menta tritatela in un mixer con 300 grammi di zucchero

  • Mettete i 300 grammi di zucchero restante in una casseruola assieme all’acqua e al succo di limone. Anche qui potete scegliere la dose di limone che preferite o se volete un aroma più intenso inserire la buccia del limone nell’acqua ( ovviamente vi consiglio di utilizzare un limone bio ) . Io non avevo un limone non trattato in casa al momento della realizzazione e quindi ho preferito optare per del succo di limone bio che avevo in frigorifero.
  • Portate l’acqua a bollore e una volta raggiunto il bollore aggiungete il composto di menta e zucchero tritati .
  • Riportate il tutto a bollore e fate bollire per 10 minuti abbondanti mescolando e avendo cura che tutto lo zucchero sia perfettamente sciolto .
  • Spegnete il fuoco e lasciate riposare il liquido ottenuto coperto per una notte .
  • A questo punto non vi resta che filtrare ed imbottigliare lo sciroppo. Io ho utilizzato un sacchetto a maglie strettissime che solitamente si utilizza per il latte di mandorle perchè ne avevo uno in casa ma un colino a maglie strette andrà benissimo. Lasciate filtrare con calma per ottenere il vostro sciroppo…..
                                ……………………….et Voilà……………………Sciroppo pronto per essere utilizzato !
Spero che questa ricettina sia stata di vostro gradimento e vi do appuntamento a presto sempre qui nel blog o in pagina ! ❤

 

Mini pancakes salati

Carissimi amici ben ritrovati !

In questo articolo vorrei proporvi una ricetta veramente molto semplice di pancakes salati, ideali per i vostri aperitivi e stuzzichini e soprattutto validissime alternative a crostini industriali …. !

Fare i pancakes è semplicissimo e bastano pochi minuti. Si possono poi farcire a piacere e servire sia caldi che freddi. Io ho ideato questa ricettina dopo aver ricevuto del patè di olive Eurolive perchè avevo estrema gola di provarlo e volevo associarlo a qualcosa di diverso dal solito crostino.  Il mio impasto per i pancakes salati si differenzia un pochino dai soliti perchè ci ho aggiunto del formaggio Greco dal sapore intenso che si abbina alla perfezione con le olive : la feta.

Vediamo gli ingredienti necessari per fare i pancakes. Non so dirvi con precisione quanti ne verranno dipende dalle dimensioni che gli date. Diciamo che in linea di massima ne potete ottenere una dozzina di dimensioni medio/grandi mentre molti di più se decidete di farli piccoli e tondi .

INGREDIENTI NECESSARI :

  • 2 uova medie
  • 70 ml di latte
  • 100 grammi di farina
  • 50 gr di feta + altra eventuale feta per la farcitura
  • sale e pepe qb
  • 1/2 cucchiaino di lievito secco

PER LA FARCITURA :

PROCEDIMENTO :

Il procedimento è veramente molto semplice. Un tempo avrei preso la cura di mescolare prima gli ingredienti liquidi e poi quelli solidi ma ora sono onesta, trovo molto più semplice mettere tutto nel mixer e accenderlo. Se avete quindi un mixer mettete pure tutti gli ingredienti nella sua ciotola e fate frullare a media potenza per qualche minuto fino ad ottenere una pastella omogenea . Potrebbero esserci pezzettini di feta ma lasciateli, renderanno i pancakes ancora più golosi .

Una volta ottenuta la pastella scaldate un abbondante cucchiaio di olio in una padella anti-aderente. Formate i vostri piccoli dischi di pastella con l’aiuto di un cucchiaio e fate dorare bene su entrambi i lati . Abbiate cura di lasciar cuocere per qualche minuto .

Una volta cotti potete procedere direttamente alla farcitura o lasciare che si raffreddino . Questi sono buoni sia caldi che freddi. Io ci ho adagiato sopra del succulento patè di olive nere e sbriciolato un pochino di feta per ricordare l’impasto stesso dei pancake. L’accoppiata è risultata assolutamente vincente.

Perfetti come stuzzichini o aperitivi da gustare a qualsiasi ora del giorno e della sera. Il patè di olive nere Eurolive ha un sapore indescrivibile, per nulla amaro e veramente molto gradevole. E’ piaciuto anche alle mie figlie che vanno matte per le olive.

Ecco il risultato finale, spero vi piaccia e con questo vi dico a prestissimo sempre qui nel blog ! ❤

Vi ricordo che potete trovare un mio articolo su Eurolive—- > qui 

 

Smoothie Estivo “Mamma-Sophie”

Ciao a tutti ! ❤

Il caldo si fa sentire sempre di più e le mie giornate sono sempre molto frenetiche con le bimbe. Trascorriamo moltissimo tempo in casa vista la lontananza del mare e la mia gravidanza . Proprio per questo motivo mi devo inventare attività sempre nuove o cercare di rendere interessanti anche per loro attività che magari non lo sarebbero questo per poter conciliare il mio essere mamma , blogger e casalinga.

Devo dire che sono molto fortunata, la mia bimba più grande ( Sophie , 5 anni) adora essere coinvolta nel mio lavoro di blogger e adora darmi una mano quando si tratta di scattare fotografie o realizzare ricette.

E’ stata la mia grande complice per la realizzazione dello Smoothie che vi presenteremo oggi . Abbiamo pensato e realizzato questa ricetta partendo da ingredienti freschi e buoni : L’ananas e le banane Dole.

Mia figlia adora le banane e io vado pazza per l’ananas, specialmente d’estate …per questo abbiamo deciso di chiamare questo Smoothie estivo ” Mamma – Sophie ❤ ” .

Per realizzarlo servono pochissimi ingredienti e vi assicuro che il risultato è buono, fresco e molto rinvigorente. Potete conservarlo in un thermos e portarvelo in ufficio, in spiaggia o sorseggiarlo come merenda per reidratarvi durante le calde giornate estive e rifare il pieno di energie.

Ecco cosa serve per realizzare lo smoothie ” Mamma-Sophie ” :

  • 1/4 di Ananas Dole “Tropical Gold”  tagliato a cubetti ( questo ananas particolarmente dolce è perfetto anche per i bambini )

  • 1 banana Dole tagliata a rondelle

  • 1 bicchiere di acqua molto fredda o in alternativa di succo di frutta a piacere

  • 6 cubetti di ghiaccio

Una volta tagliata la frutta inseritela nel boccale del mixer assieme ad acqua ( o succo ) e ghiaccio. Frullate il tutto alla massima velocità per 2 minuti. A seconda della consistenza desiderata potete aggiungere acqua o ghiaccio .

Essendo uno smoothie a me piace sentire il cremoso in bocca e una certa consistenza quindi non ho aggiunto ulteriore acqua alla mia ricetta di partenza.

 

Questo è andato a ruba e anche il papà e la sorellina piccola hanno apprezzato molto. E’ ideale anche come merenda pomeridiana per i piccoli perchè sanissima e senza alcuno zucchero aggiunto . Insomma è uno snack ideale per tutti ❤

Io e Sophie speriamo vi sia piaciuta questa nostra ricettina, vi salutiamo e vi diamo appuntamento sempre qui nel blog o in pagina ! ❤

 

 

Gelato alla banana

Carissimi amici ben ritrovati ❤

La ricetta che condivido con voi è veramente semplicissima e mi è venuta in mente pensando alle mie bimbe e alla loro incredibile passione per le …. banane ! Ve lo confesso, specialmente per quanto riguarda la grande siamo nella fase di rifiuto di moltissimi cibi, specialmente di frutta e verdura e per questo devo giocarmi al meglio le mie carte ed inventarmi sempre ricette nuove a base delle poche cose che ancora mangiano senza fare capricci.

Per mia grande fortuna le banane sono ricche di  amido, zuccheri, vitamina B1, B2, C, E, minerali (fosforo, magnesio, sodio, potassio, ferro, zinco) e sono un vero alleato di salute .

Vi presento quindi la mia personalissima e semplicissima versione del gelato alla banana, ideale per le giornate estive perchè fresco e gustoso . Si prepara in pochissimi minuti basta ricordarsi di mettere nel freezer la sera prima la frutta necessaria. Nel mio caso ho utilizzato banane Dole che sono molto gustose e particolarmente dolci, le preferite delle mie bimbe….e mie si lo confesso !

Grande particolarità delle banane Dole earth è il fatto che grazie al codice stampato sulla loro etichetta è possibile sapere la loro provenienza esatta ! In assenza del codice viene indicato il paese esatto di provenienza per essere certi di quello che si mangia e da dove viene.

Veniamo al sodo e alla mia ricetta di gelato alla banana fatto in casa e …senza gelatiera !

Occorrente per 2 porzioni abbondanti o 4 porzioni snack 🙂

  • 2 banane tagliate a rondelle

  • Succo di limone

  • 70 grammi di zucchero

  • 50 grammi di latte intero

A piacere per la decorazione

  • scaglie di cioccolato o cioccolato fuso

Procedimento :

La prima cosa da fare è mettere nel freezer per almeno 12 ore le fettine di banane Dole. Per non farle annerire vi consiglio di mescolarle con un pochino di succo di limone. Questo renderà ancora più buono il gelato.

Una volta pronta la banana sarà sufficiente porre lo zucchero , la banana stessa ed il latte nel mixer. Mixate fino ad ottenere una consistenza cremosa e leggera.

Potete servire il gelato con delle scaglie di cioccolato o del cioccolato fuso per una merenda ancora più golosa.

 

Io vi saluto e vi do appuntamento a prestissimo qui nel blog ! ❤ E ricordatevi di mangiare sano ! ❤