La mia settimana dimagrante con Nutrisens

Carissime amiche eccomi qui per raccontarvi giorno per giorno l’andamento della settimana di dieta con Nutrisens Ligne et Bien Etre. Qui troverete il resoconto della dieta giorno per giorno, con fotografie dei piatti, impressioni e opinioni e ovviamente le foto delle pesate ad inizio e fine dieta.

logo nutrisens

NUTRI 3

Ecco lo schema della dieta da seguire : 

dieta completa

 

Ed ecco il ” diario ” della dieta giorno per giorno….. 

GIORNO 1 :

La prima cosa che ho fatto ovviamente è stata pesarmi . Mi sono pesata appena sveglia e farò lo stesso a fine programma.
Il mio peso di partenza è 66 kg .

PESO DAY 1

COLAZIONE DEL PRIMO GIORNO :
La colazione del primo giorno consiste in una bevanda a scelta tra le due proposte ( cacao o cappuccino ) .
Sono onesta e affrontare la giornata con una sola bevanda e nulla di solido è un po’ frustrante per me. Che sia un frutto o un biscotto ho bisogno di mettere qualcosa sotto i denti anche se ammetto faccio molto spesso colazione di corsa e mangio pochissimo ed è una cosa sbagliatissima. Comunque mi dico che per una settimana ce la posso fare e inizio a preparare la mia bevanda.

COLAZIONE DAY 1

Questa bevanda va preparata mescolando la polvere al cacao a 200 ml di acqua fredda nello shaker che dovrebbe essere fornito ma che io non ho trovato 🙂 Ho comunque mescolato il tutto nel frullatore. Va poi scaldata nel microonde a 650 Watt per circa un minuto.
Veniamo alla parte più importante….cosa contiene questa bevanda…. Ho cercato di decriptare l’etichetta che era stampata maluccio e gli ingredienti che compongono la bevanda sono :
Proteine del latte isolate, cacao magro ( 14 % ) , maltodestrina, polvere di latte scremato, aromi ( latte ) , estratto naturale di maté, addensante, cioccolato ( 1% ) , vitamine , sale, edulcorante, saccarosio.
Tra tutti questi ingredienti non sapevo cosa fosse la maltodestrina e ho fatto qualche ricerca su internet.
Vi copio quello che ho trovato su wikipedia in modo tale che possiate anche voi farvi un’opinione su questa sostanza:
La maltodestrina è un carboidrato complesso idrosolubile. Si ottiene tramite processi chimici di idrolisi principalmente dalla scomposizione degli amidi dei cereali (mais, avena, frumento, riso) o dei tuberi (patate, batate, tapioca).
un ottimo sostituto del destrosio e proprio per questo motivo alla fine degli anni ottanta l’industria del culturismo, la impiegò in modo massiccio per aumentare l’apporto di carboidrati nella dieta senza ricorrere allo zucchero.
Le ultime scoperte scientifiche hanno messo in risalto alcune proprietà interessanti della maltodestrina ricavata dalla lavorazione dell’amido di avena e riso.
Carboidrati complessi del riso:
  • rallentamento della motilità
  • aumento della tolleranza dell’apparato gastrointestinale
Queste caratteristiche rendono la maltodestrina molto usata in ambito sportivo.
Una volta appurato che nessun ingrediente potesse essere pericoloso mi sono preparata la bevanda e l’ho assaggiata 🙂
L’aspetto è quello di una tradizionale bevanda al cacao anche se forse è leggermente più densa. Il sapore non è male, si sente che lo zucchero è stato sostituito perchè ve lo dico io detesto il sapore degli edulcoranti e li sento subito 🙂 Infatti mi infastidisce un po’ questo sapore ma è veramente una questione di mio gusto ed abitudine personale . Tutto sommato non è poi così male ….. mi manca ancora qualcosa da mettere sotto i denti per essere soddisfatta però 🙂 Speriamo che l’ora della merenda arrivi presto !

 

MERENDA DEL PRIMO GIORNO :
La merenda del primo giorno è composta da 4 biscotti all’arancia che sono forniti nel kit.
L’idea di poter mangiare dei biscotti durante la dieta mi piace !!!! 🙂 e sono anche molto buoni !!!!! I biscotti hanno dei piccoli pezzettini di arancia molto gradevoli al palato e sono croccanti al punto giusto .

MERENDA DAY 1

Come per tutte le altre pietanze ho dato un’occhiata alla lista degli ingredienti di questi biscotti e tra aromi naturali e altri ingredienti molto buoni ho trovato una sola postilla….l’olio di palma . Essendoci un’asterischetto sono andata a controllare e si tratta di un olio di palma RSPO segregato…. Cosa vuol dire mi sono chiesta ? Ovviamente mi sono affidata al mio fedele alleato wikipedia e sono andata a cercare informazioni. Ecco cosa ho potuto leggere :
” La Tavola rotonda per l’olio di palma sostenibile, in acronimo RSPO per l’inglese Roundtable on Sustainable Palm Oil, è un’organizzazione agricola nata nel 2004 con l’obiettivo di promuovere la crescita e l’uso di prodotti di olio di palma sostenibile attraverso standard globali credibili e il coinvolgimento delle parti interessate “
Detto questo non è che io ci abbia capito molto più comunque sia consiglierei all’azienda di sostituire l’olio di palma con un altro ingrediente 🙂 .

 

PRANZO DEL PRIMO GIORNO :
A pranzo posso scegliere tra 7 diversi piatti pronti presenti nel kit. Per il pranzo del mio primo giorno ho scelto :
Spezzatino di pollo con riso agli champignons e carote.
Il piatto si presenta già pronto e basta scaldarlo a microonde per 2 minuti per poterlo consumare. La vaschetta è divisa in due parti, in una troviamo il pollo con il suo sughetto e nell’altra parte c’è il riso con funghi e carote.
Il piatto contiene 225 Kcal e lo 0.9 % di grassi.  La lista degli ingredienti mi sembra eccellente.
L’aspetto del piatto è molto invitante e il profumo che si sprigiona ancora di più. Vi ho spesso detto che sono sempre stata molto reticente ad assaggiare e consumare piatti pronti quindi i miei pregiudizi prima di assaggiare questo piatto sono molti. Ecco come si presenta il piatto :

dau 1 pollo confezione

Non fa pensare ad un piatto dietetico vero ? E qui inizio a scrivermi qualche appunto per quella che sarà poi la fase di mantenimento della dieta …. 🙂

day 1 pollooo

Al primo boccone mi ero già ricreduta. Il pollo è tenerissimo, il sapore è molto buono e deciso , per nulla insipido. L’abbondante sughetto lo rende goloso e perfetto per dare uno sprint in più al riso che è buono ma che giustamente manca un pochino di sale.
La cottura del riso è buona, non è perfetta trattandosi ovviamente di un riso cotto 2 volte ma è comunque molto buona, non è la classica pappetta alla quale si potrebbe pensare.

PRANZO DAY 1

Il mio giudizio su questo piatto è molto buono e vi confesso che l’ho letteralmente….spazzolato 🙂
Nella guida fornita è indicato di completare il pasto con un latticino magro . Io avevo uno yogurt magro ai lamponi in frigo e ho mangiato quello !

 

MERENDA POMERIDIANA DAY 1 :
La merenda pomeridiana è composta da una bevanda calda a scelta ( thè, tisana o caffè ) che fa presa rigorosamente senza zucchero e da 4 biscottini nocciola e cacao che sono forniti nella confezione .

merenda pome day 2

Questi biscottini sono buonissimi ! E la cosa che mi piace ancora di più è che a differenza dei loro simili all’arancia questi non contengono olio di palma 🙂

 

CENA DAY 1 :
La cena di questa sera è composta da una vellutata presente nella box (a scelta fra 7 gusti) più in aggiunta verdura a volontà e un latticino magro.
Questa sera ho scelto di assaggiare la vellutata Thai .
Si tratta di una vellutata liofilizzata che si prepara in pochissimi secondi. Una volta mescolata la polvere con 200 ml di acqua basta scaldarla in microonde per ottenere il piatto pronto.

vellutata thai

Sono onesta e già l’odore di questa vellutata non mi intrigava per niente. Un’odore quasi di sapone molto sgradevole…. Il sapore poi per me era tremendo…. Probabilmente essendo una ricetta Thai sono proprio io che non sono abituata a questo genere di sapori . Mi sono consolata con il mio yogurt magro 🙂
La cosa che mi manca un po’ in questa dieta lo ammetto è a frutta. So benissimo che la frutta contiene molto zucchero ma il mio corpo ne risente proprio il bisogno . Per una settimana posso resistere ma non di più senza un frutto….

 

GIORNO 2 :

COLAZIONE GIORNO 2 :
Come colazione del giorno due ho assaggiato la seconda bevanda proposta ovvero quella al cappuccino.
Si prepara proprio come quella al cacao e gli ingredienti sono molto simili, cambiano solo gli aromi ! Continua a mancarmi un buon frutto ma devo resistere !

cappuccino day 2

Il sapore di questa bevanda non è male, un po’ densa per i miei gusti ma non male…. Ora attendo con ansia la merenda delle 10 🙂

 

MERENDA GIORNO 2 :
La merenda del secondo giorno è identica a quella del primo giorno. Gli ottimi biscottini all’arancia.
PRANZO GIORNO 2 :
Per pranzo oggi ho scelto il salmone con salsa al burro, limone e bulgur.

pranzo day 2

Veramente molto buono il trancio di salmone anche se un po’ piccolino. La salsa molto equilibrata è perfetta per dare gusto in più al piatto e al bulgur. La cremosità del burro con il tocco asprigno del limone condiscono alla perfezione il pesce dando molta soddisfazione alle mie papille gustative. Buon piatto ! 🙂
MERENDA POMERIDIANA GIORNO 2 :
La merenda del secondo giorno è identica a quella del primo. Una bevanda calda accompagnata dagli ottimi biscotti al cacao e nocciola.
CENA GIORNO 2 :
Per cena oggi ho deciso di assaggiare la vellutata ” contadina ” . Il procedimento per prepararla è uguale a tutte le altre vellutate ( vedi giorno 1 ) .
Anche questa vellutata è arricchita con vitamine e ha un sapore molto buono . Come per ogni cena si può accompagnare la zuppa con verdure a volontà e concludere il pasto con un latticino magro. 

vellutata day 2

GIORNO 3 :

La colazione e la merenda del giorno 3 sono identiche a quella dei primi due giorni passo quindi subito al pranzo per non annoiarvi troppo !
PRANZO GIORNO 3 :
Il pranzo di oggi è composto da : Penne alla bolognese ! Finalmente un po’ di pasta, carboidrati il mio confort food per eccellenza !

pranzo day 3

In tutta onestà il sapore è buono ma la pasta è decisamente troppo scotta per i miei gusti… Credo sia inevitabile trattandosi di un piatto già pronto ma io proprio non amo la pasta così 😦 Il sugo fortunatamente è buonissimo e molto abbondante . La porzione è bella ricca e anche questo piatto è molto povero di grassi ( solo 1.3% ) .
Gli ingredienti indicati mi sembrano ottimi e anche questo piatto è composto solo da aromi naturali. La percentuale di pomodoro è del 19.5% e mi sembra eccellente .
MERENDA GIORNO 3 : anche la merenda del giorno 3 è identica a quella dei primi due giorni quindi la tralascio.
CENA GIORNO 3 :
Per cena oggi ho scelto la vellutata agli asparagi .


day 3 asparagi

Mi è piaciuta molto questa vellutata perchè amo gli asparagi e so che hanno un potere diuretico molto importante. Il sapore è molto delicato e piacevole . Ci sono pezzettini di asparagi al suo interno che danno quel piacevole tocco croccante. Come per ogni sera si può accompagnare la zuppa con verdure a volontà e concludere il pasto con un latticino magro.

 

GIORNO 4 :

COLAZIONE/ MERENDA GIORNO 4 :
Come per tutti gli altri giorni la colazione e la merenda sono uguali .
PRANZO GIORNO 4 :
Il piatto che ho scelto di mangiare oggi è il pollo al dragoncello :
pranzo day 4
Veramente molto buono e saporito questo piatto. E’ una porzione piuttosto abbondante e mi soddisfa pienamente. Il pollo ha un buonissimo sughetto ed è accompagnato da carote e fagiolini. Anche oggi completo il mio pasto con uno yogurt magro .
MERENDA POMERIDIANA GIORNO 4 :
Anche la merenda pomeridiana del giorno 4 è uguale a quella dei primi 3 giorni . Da domani cambierà e scopriremo come.
CENA GIORNO 4 :
Per la cena di oggi ho scelto la vellutata al porro e salmone affumicato .

vellutata day 4

E’ senz’altro la mia vellutata preferita fino ad ora. Il porro mi piace molto e il sapore di salmone gli da quel tocco sfizioso in più. Ho completato il pasto con una porzione di spinaci al vapore per una carica di vitamine completa !

GIORNO 5 

 

Come per gli altri giorni la colazione e la merenda di metà mattinata non cambiano 🙂
PRANZO GIORNO 5 :
Per pranzo oggi mi sono fatta il Tajine di pollo :

pranzo day 5

Il Tajine è una preparazione tipica dei paesi nord Africani . In questa versione c’è il pollo e diverse verdure : zucchine, carote, peperone, cipolla e pomodoro. Il sughetto è buonissimo e il piatto ben equilibrato e goloso . Ci sono diverse spezie come il raz-el-hanout che io amo alla follia.

 

MERENDA POMERIDIANA GIORNO 5 :
Come vi accennavo la merenda pomeridiana da oggi cambia, non ci saranno più i biscottini ma solo la bevanda calda. L’apporto di dolcezza sarà compensato la sera con un….budino al cioccolato !!!!! 🙂
CENA GIORNO 5 :
Questa sera ho deciso di prepararmi la vellutata alle verdure e panna. Molto piacevole e delicata questa vellutata mi è piaciuta molto !

cena day 5

 

Per concludere il pasto oggi e per il resto della dieta ho diritto a mangiare un budino al cioccolato 🙂

BUDINO CIOCCO

Questo dessert è leggerissimo, conta infatti solo 88 kcal . Purtroppo però mi lascia molto frustrata perchè il sapore non è per nulla simile ai classici budini al cioccolato. Sento moltissimo il sapore degli edulcoranti che proprio non sopporto ! 😦 Peccato ……

GIORNO 6

Come per gli altri giorni la colazione e le 2 merende non cambiano. La merenda pomeridiana è uguale a quella del 5 giorno.
PRANZO GIORNO 6 :
Duretta oggi che sono sola preparare il pranzo per la mia famiglia da una parte e il mio dall’altra…ma la dieta è quasi giunta al termine e posso resistere ! Ecco il piatto che mi sono preparata oggi :

PRANZO DAY 6

Il pranzo di oggi è un cous cous alle due carni ! Finalmente si cambia un po’ dal pollo ! Ci sono infatti deliziose polpettine di manzo in questo piatto ! 🙂 Un delizioso sughetto permette di condire il cous cous e di appagare le mie papille gustative . Ci sono anche un po’ di ceci che io adoro oltre ad altre verdurine come carote e zucchine.

 

 

CENA GIORNO 6 :
La vellutata che ho scelto per stasera è :

cena day 6

Vellutata al pollo e prezzemolo….si beh…un brodino di pollo insomma 🙂 Il sapore non è male anzi…. è piacevole da mangiare anche se un pochino insipida….ci aggiungerei del sale ma non possooooo 🙂  Oggi dovrei concludere il pasto con verdure a volontà e il budino al cioccolato ma il budino proprio non mi piace quindi ho deciso di non mangiarlo ….

GIORNO 7 :

Colazione e merende medesime agli altri giorni .
PRANZO GIORNO 7 :
Eccoci arrivati all’ultimo pranzo della settimana :

PRANZO DAY 7

Il pranzo di oggi è composto da un pollo al curry e latte di cocco ! Io amooooo il pollo al curry ! 🙂 La ricetta è arricchita con pezzetti di ananas che la rendono veramente gradevole e fresca. La cremina a base di panna, curry e latte di cocco è divina ! E’ indubbiamente il mio piatto preferito della settimana !

 

CENA GIORNO 7 :
La cena di questa sera è una vellutata ai funghi . Onestamente il sapore è un po’ forte e non vado matta per questo genere di vellutate…. Per fortuna è l’ultima !!!!!!

cena day 7

Anche oggi concludo la cena con verdure a volontà ma salto di nuovo il budino al cioccolato che non mi piace per niente….
LA SETTIMANA E’ TERMINATA ED E’ GIUNTO IL MOMENTO DELLA PESATA :

PESATA FINALE

Non vi nascondo che a metà settimana mi ero pesata e il risultato era ancora peggio ! Ero arrivata a 66.7 kg ! Onestamente non trovo una logica all’andamento del mio peso anche perchè ho seguito alla lettera la dieta. Probabilmente ancora una volta ho bevuto troppo poco e non è vero e proprio grasso quello che accumulo ma bensì acqua. Anche perchè in tutta onestà mi sento veramente la pancia più snella e anche le gambe !
ORA PROSEGUO CON IL MANTENIMENTO PER RAGGIUNGERE I MIEI OBIETTIVI :
La settimana di dieta si è conclusa e come si sa ed è valido per tutte le diete è sempre opportuno continuare a stare attenti a quello che si mangia anche nelle settimane successive. Non serve essere così rigidi come in questa settimana ma bisogna comunque stare un pochino attenti e andare avanti mangiando sano ed equilibrato. Sicuramente mi dovrò impegnare per bere molto di più .
Come vi accennavo nella precedente recensione che trovate qui nel libricino fornito con la box ci sono tantissime ricette che possono essere da spunto per continuare la dieta e il periodo di mantenimento.
Queste ricette possono essere un vero e proprio stimolo per continuare comunque a mangiare sempre in modo corretto ed equilibrato. Io sono del parere che diete troppo rigide non servano a nulla solo a perdere kg ” momentanei ” che poi si riprendono appena si sgarra e si mangia qualcosa di un pochino meno leggero. La mia opinione è che bisogna mangiare un po’ di tutto e nella giusta quantità e se possibile fare un po’ di movimento. Proprio per questo non mi fascio la testa se non ho raggiunto l’obiettivo che speravo dopo aver testato questa box. 
Questa box è per me un’ottimo input per iniziare una dieta bilanciata ma è soprattutto un’ottimo aiuto per imparare a mangiare in modo corretto.
Sul sito dell’azienda troverete tantissime altre proposte che potranno aiutarvi per controllare il vostro peso e raggiungere i vostri obiettivi.
Io sono molto fiera e felice di aver potuto testare questa box che mi ha dato voglia di continuare a mangiare bene e questo non solo per una questione di kg ma soprattutto per una questione di amore per me stessa e di salute.

logo nutrisens

 

Per ulteriori informazioni su tutti i prodotti Nutrisens vi invito a visitare il loro sito cliccando — > qui e a collegarvi alla loro pagina facebook cliccando — > qui e lasciando il vostro like

 

 

 

 

La sfida Nutrisens : 7 giorni per tornare in forma

Carissime Amiche ben ritrovate !

Il brand di cui vi parlerò oggi si chiama Nutrisens Ligne et Bien Etre Italia ed è specializzato nella rimessa in forma .

logo nutrisens

Nutrisens Ligne et Bien Etre ha messo a punto una vastissima gamma di piatti pronti, vellutate, zuppe e molti altri prodotti pronti all’uso per chi vuole perdere peso senza rinunciare a mangiare del buon cibo . I vari prodotti possono essere acquistati singolarmente o si può scegliere invece di acquistare una delle box contenenti tutto l’occorrente per seguire delle diete di 7 giorni.

Tutta la gamma proposta da Nutrisens è prodotta in Francia e tracciabile per garantire al cliente la completa trasparenza . Inoltre i piatti pronti all’uso sono realizzati senza l’utilizzo di coloranti e conservanti.

Ma veniamo al dunque….in cosa consiste questa collaborazione ?

Come ben sapete ho avuto la mia seconda bimba da poco più di un mese e ben conscia che ci vorrà diverso tempo per perdere i kg accumulati durante la gravidanza sono anche molto lucida nel dire che mi sono lasciata parecchio andare e che appena ho partorito ho cominciato a mangiare molto male e qualunque cosa…. E ora vado spesso nei negozi e sono spesso bloccata nell’acquisto di capi d’abbigliamento per me perchè non so mai che taglia prendere….stare sul largo per indossare subito o acquistare la mia vecchia S/M sperando di tornarci dentro ?????

E così è nata la proposta Nutrisens di farmi provare la box dimagrante da una settimana . Io amo le sfide e soprattutto mi incuriosiva sopra ogni cosa vedere da vicino di cosa sono fatti questi piatti pronti e se la mia idea di dieta avrebbe finalmente potuto cambiare…..

Per me dieta è sempre stato sinonimo di ” tristezza” …tristezza nel senso di piatti senza gusto , del classico petto di pollo al limone che neanche finito di mangiare faceva ri- brontolare la pancia….

Per questo quando ho visto il contenuto della Box non mi aspettavo di vedere così tante cose ….

NUTRI 3

La box è composta da :

  • 7 bevande per la prima colazione

  • 7 piatti pronti

  • 3 creme dessert

  • 11 confezioni di biscotti

  • 7 vellutate disidratate

  • 1 shaker ( che però non ho trovato nella mia box )

NUTRI 2 NUTRI 1

Nella guida fornitami in linea ho poi trovato lo specchietto riassuntivo per seguire al meglio la dieta :

dieta completa

Il primo impatto è stato piuttosto positivo…. i piatti pronti visti così hanno un bell’aspetto e le vellutate hanno dei nomi che fanno gola….

Per cultura personale ho anche fatto qualche ricerca su internet su liofilizzati e piatti pronti e mi sono letta per bene tutti gli ingredienti presenti nelle varie pietanze per essere certa di quello che vado a mangiare…. Affronterò questo aspetto con Voi quando vi parlerò della dieta giorno per giorno……

coffret

Ancora prima di iniziare la dieta sono 2 gli aspetti che mi hanno positivamente colpita :

  • l’azienda potrebbe cercare di vendere cofanetti su cofanetti ma invece consiglia di non protrarre la dieta per più di 3 settimane senza la consulenza di un medico

  • Nella guida fornita ci sono moltissime ricette utili per proseguire poi a mangiare sano ed equilibrato e tantissime informazioni utili su alimenti e bevande sempre per educare la persona ad alimentarsi correttamente

consigli

 

Leggendo tutta la guida vi confesso che la voglia di provarci e soprattutto di riuscirci è salita moltissimo.

Domani è lunedì, mi alzerò , mi peserò ed inizierò la mia settimana dimagrante. In pagina vi posterò tutte le foto dei piatti e le mie impressioni sull’andamento della dieta. Con tutta l’onestà e la serietà possibile vi dirò come mi sento e mi peserò ogni mattina per vedere l’evoluzione della dieta.

bilancia

Alla fine dell’esperimento pubblicherò un’articolo con il riassunto quotidiano della dieta ! Cosa dire di più ? spero di non essere frustrata durante la settimana e spero di ottenere buoni risultati. Non mi aspetto di perdere chissà cosa direi che anche 1 chiletto è più che sufficiente……

Vi do appuntamento a tra 7 giorni per il risultato finale e seguitemi in pagina ” Universo Femminile di Sarah ” per vedere tutte le foto dei piatti e ricevere ulteriori informazioni sulla box !

 

coffret