Abbott Freestyle libre system ora anche per bambini

Cari lettori oggi Vi parlo di qualcosa che mi sta molto a cuore : Abbott Freestyle libre system .

Abbott Freestyle libre system è un dispositivo creato per la misurazione della glicemia nel sangue. Questo dispositivo a differenza di quelli conosciuti e utilizzati non necessita di punture aghi o altro ma rileva la glicemia nel sangue attraverso un sensore che va applicato sul retro del braccio.

04

Io stessa ho dovuto per diversi mesi effettuare le rilevazioni della glicemia nel sangue e posso dire che è molto fastidioso doversi pungere il dito continuamente.

Questo rivoluzionario sistema permette di misurare il livello di glucosio  grazie al sensore che si applica sulla parte posteriore del braccio e grazie ad un lettore. Il sensore può rimanere applicato sul braccio per 14 giorni e sul lettore si possono visualizzare tutti i dati rilevati dal sensore . Il lettore è in grado di fornire un quadro glicemico completo nell’arco delle 24 ore ed evidenzia eventuali ipoglicemie o iperglicemie.

05

Il dispositivo, in commercio da ottobre 2014 era stato fin’ora utilizzato solo per adulti ma da febbraio 2016 Abbott ha ricevuto la conformità del marchio CE e il dispositivo può ora essere utilizzato anche da bimbi dai 4 ai 17 anni.

01

Trovo che sia molto importante per i bimbi che soffrono di diabete poter contare su questo dispositivo totalmente indolore e sicuro . Altro grande punto di forza del sensore è che è grande quanto una moneta da 2 euro quindi molto discreto .

02

Se desiderate ricevere maggiori informazioni su questo prodotto vi invito a cliccare —- > qui 

 

 

 

 

 

 

Buzzoole

Annunci

24 pensieri su “Abbott Freestyle libre system ora anche per bambini

  1. So bene cosa significa misurare la glicemia più volte al giorno avendo in famiglia casi di diabete; questa è un’alternativa da prendere assolutamente in considerazione! Sono sincera, non ne conoscevo l’esistenza, grazie!

    Mi piace

  2. Trovo che sia veramente un’innovazione veramente molto bella! Specialmente come dici tu per i bambini e per evitare di fargli sentire il dolore di una puntina con lo strumento tradizionale ( che non fa di certo piacere).

    Mi piace

  3. Ciao cara,come stai?! Grazie per essere passata a trovarmi….un mese di febbraio complicato questo…
    Post interessante questo ed estremamente utile….
    Un bacione a te e alle tue piccoline;)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...